edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Biblioteca Giovani
Young Readers Library

Stampa
Print
Redazione della "Biblioteca Giovani"
Una causa di tutta l’umanitŕ

A Cause of All Mankind

Non esiste una trattazione sistematica del comunismo nella sua concezione marxista, né la presente opera intende surrogarla. Tuttavia, al termine di questa piccola antologia tratta dalle opere di Marx, Engels e Lenin il lettore potrà agevolmente apprezzare la pertinenza della definizione del comunismo come causa di tutta l'umanità. Si tratta di brevi estratti che affrontano la futura società senza classi secondo i diversi punti di vista che di volta in volta sono suggeriti o imposti dalla lotta politica.
Il comunismo «non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi», ma «il movimento reale che abolisce lo stato di cose presente». Educare il proletariato mondiale alla sua missione storica, organizzarlo perché possa esprimere la sua forza, fornirgli una strategia per la sua rivoluzione, guidarlo nelle sue lotte è il compito dei comunisti: al resto pensa lo sviluppo capitalistico stesso, socializzando incessantemente le forze produttive, ingrossando senza tregua le fila dell'esercito proletario internazionale, accumulando contraddizioni esplosive destinate a sfociare in crisi e guerre catastrofiche.


The Marxist school never produced a systematic treatise on communism, nor does this book pretend to make up for it. However, going through this brief anthology of passages from Marx, Engels and Lenin, the reader can easily grasp the relevance of defining communism as “a cause of all mankind”. The book includes short excerpts dealing with the future classless society from different perspectives, suggested or dictated by political struggle on various occasions. Communism “is not a state of affairs which is to be established, an ideal to which reality will have to adjust”, but “the real movement which abolishes the present state of things”. Educating the world proletariat to its historical mission, organising it and enabling it to express its strength, providing it with a strategy for its revolution, guiding it in its struggles – this is the task of communists. Capitalist development itself will provide for the rest by incessantly socialising the forces of production, increasing the ranks and files of the international working-class army, accumulating explosive contradictions that will necessarily lead to catastrophic crises and wars.

 
Vedi il sommario    Contents
 

2011; 126 pagine; brossura


2011, paperback, 126 pp.

ISBN 978-88-96901-04-5
€ 5,00

Available in:
French
Greek
 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).