edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Testi Texts

Stampa
Print
La Barbera Guido
Crisi globale e ristrutturazione europea

Global Crisis and European Restructuring

La nostra scienza marxista ha analizzato oltre mezzo secolo di sviluppo capitalistico, ricorrendo a concetti e a formule che rimandano alle tendenze di fondo del movimento reale. Si tratta appunto di sintesi scientifiche, il cui scopo è afferrare e riassumere il tratto chiave del mutamento in un dato periodo.
Gli anni Novanta e poi gli anni Duemila sono segnati nel Vecchio Continente dalla ristrutturazione europea, nel senso che gli assetti economici, sociali e politici sono indirizzati dal processo di integrazione. Crisi delle relazioni globali e ciclo del debito, a cavallo tra primo e secondo decennio del nuovo secolo, mettono fine al ciclo trentennale del liberismo imperialista: il segno liberista negli scambi mondiali non è cancellato, ma in forme nuove torna ad avere peso l’intervento di Stato, nel consolidamento dei debiti sovrani e nei salvataggi bancari e industriali.
La conoscenza del ciclo politico europeo e delle sue contraddizioni ha imposto di aggiornare il compito del radicamento di un’organizzazione leninista in una metropoli imperialistica matura. Oggi la sfida è attestarla nel cuore dell’imperialismo europeo.


Our Marxist science has analysed capitalist development for more than half a century using concepts and formulations which refer to deep trends in the real movement. They are scientific condensations aimed at grasping and epitomising the key feature of transformation in a given period. In the Old Continent, the 1990’s and the first decade of the new century were characterised by European restructuring, meaning that the economic, social and political conditions were directed by the European integration process. Between the first and the second decades of the new century, the crisis in global relations and the debt cycle have put an end to the thirty-year cycle of imperialist liberalism. The free-market trait of world trade is not cancelled, but State intervention regains its weight in new forms, in the consolidation of sovereign debts and in bank and industrial rescues. Understanding the European political cycle and its contradictions required that the task of establishing a Leninist organisation in a mature imperialist metropolis be updated. The challenge today is to entrench it in the heart of European imperialism.

 
Vedi il sommario    Contents
 

2013; 454 pagine; rilegato; glossario delle sigle,  indice dei nomi, profili biografici


2013, hardback, 454 pp., biographies, index of names

ISBN 978-88-96901-11-3
€ 20,00

 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).