edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Opere di Arrigo Cervetto Collected Works

Stampa
Print
Cervetto Arrigo
Relazioni 1974-75

Lectures 1974-75

Questo volume raccoglie i materiali preparatori, gli schemi, la documentazione, le elaborazioni, in alcuni casi i verbali, relativi a relazioni, attivi, riunioni e interventi pubblici del biennio 1974-1975.
Nel biennio 1974-1975 dapprima si diffondono gli effetti della crisi energetica, con lo shock dell’impennata dei prezzi petroliferi, e poi prende avvio la «crisi di ristrutturazione», a partire dagli USA, dal Giappone e poi dalle potenze in Europa.
La crisi di ristrutturazione confermava quanto i fattori esterni del ciclo mondiale fossero condizionanti per l’Italia; l’indebolimento relativo dell’imperialismo italiano apriva uno scontro tattico tra grandi gruppi privati e statali, e fra i gruppi del capitalismo di Stato tra loro; lo squilibrio italiano, col ruolo interclassista di DC e PCI, al dunque teneva al riparo la piccola borghesia e il parassitismo pubblico, per cui tutta la pressione per l’aggiustamento economico finiva per esser concentrata sui salariati. Era la «politica imperialista contro i salari»; il fatto che il PCI con la linea del «compromesso storico» scegliesse di fiancheggiarla apriva al nostro partito lo spazio politico della lotta di difesa salariale.


This volume collects the study materials, documents, outlines and drafts, in some cases also the minutes, concerning Cervetto’s lectures, party meetings and public speeches in 1974-75. This two-year period was first characterised by the broadening impact of the energy crisis, with the shocking increase in oil price, and then by the beginning of the «restructuring crisis» that involved the US, Japan and subsequently the European powers.
The restructuring crisis showed the extent to which Italy was affected by the global cycle’s external factors. The relative weakening of Italian imperialism originated a tactical dispute between the big private and state companies, but also among the state capitalist groups themselves. The Italian imbalance, with the cross-class role played by parties like DC and PCI, ultimately offered shelter to the petty bourgeoisie and state parasitism, so much so the whole pressure to economic adjustment was concentrated on wage-workers. It was «the imperialist policy against wages», and the PCI’s choice to favour it through the «historical compromise» opened up political room for our party’s struggle for the defence of wages.

 
Vedi il sommario    Contents
 

2016
684 pagine, formato 17 x 24 cm; rilegato; cronologia; repertorio delle fonti bibliografiche; profili biografici; elenco delle sigle e delle abbreviazioni; indice analitico


2016
684 pp., hardcover 17x24 cm, chronological tables, list of mentioned literature, biographies, glossary of acronyms and abbreviations, general index

ISBN 978-88-96901-45-8
€ 30,00

 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).