edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Analisi Analysis

Stampa
Print
Giulio Motosi - Piero Nardini
La battaglia mondiale dell'acciaio

World Competition in the Steel Industry

Pubblichiamo una ricognizione della battaglia siderurgica mondiale mentre un capitolo riguardante i grandi processi di ristrutturazione è appena alle prime pagine in Cina. Alzare lo sguardo sul mondo è il solo modo per cogliere il vero orizzonte delle lotte della classe operaia. Anche la battaglia di difesa degli interessi immediati di classe nella siderurgia europea non può che partire da una visione mondiale.
L’Europa ha ingaggiato una battaglia sulla competitività per reggere lo scontro tra i capitali internazionali. La battaglia europea per l’Ilva, contesa tra la cordata del colosso ArcelorMittal e la compagine italiana di AcciaItalia, o anche l’interesse espresso da ThyssenKrupp per gli impianti inglesi e olandesi di Tata Steel, non sono che gli episodi più recenti nella lunga concentrazione siderurgica in Europa, un processo ultradecennale accelerato dalla crisi di ristrutturazione degli anni Settanta e proseguito in relazione all’unificazione politica dell’imperialismo europeo, incalzato a sua volta dall’ascesa della Cina.


This book presents a review of the battles in the world steel industry, while the chapter on the big restructuring processes occurring in this sector is now being written in China. To raise one’s eyes to the world is the only way to perceive the real horizon of the working class’s struggles. Even the defensive battle for the immediate class interests in the European steel industry cannot but start from a global view.
Europe has engaged in a battle for competitiveness in order to withstand the clash of international capitals. The European battle over Ilva, fought by the consortium led by the giant company ArcelorMittal and the Italian companies grouped around AcciaItalia, or the interest shown by ThyssenKrupp for the English and Dutch TataSteel plants are only the latest episodes in the long process of concentration of the steel industry in Europe – a decades-long process that accelerated during the restructuring crisis in the 1970s and then continued under the pressure of European imperialism’s political unification, which was quickened in its turn by China’s rise.

 
Vedi il sommario    Contents
 

2016; 398 pagine; brossura; appendice statistica; bibliografia; indice dei soggetti economici; indice dei nomi


2016
398 pp., paperback, statistical appendix, list of mentioned literature, index of companies and economic institutions, index of names 

ISBN 978-88-96901-25-0
€ 20,00

 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).