edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Opere di Marx ed Engels Marx-Engels Works

Stampa
Print
Marx Karl
Teorie sul plusvalore - Libro secondo

Le Teorie sul plusvalore fanno parte dei ventitré quaderni, scritti tra il 1861 e il 1863 da Marx e su cui lavorò Engels per estrarre il Secondo e il Terzo Libro del Capitale. In queste pagine si trovano le sintesi, le comparazioni e le riflessioni che Marx condusse sulle opere di decine di economisti borghesi che nel precedente secolo e mezzo avevano affrontato l’enigma del capitale e le origini del plusvalore. Sono il risultato di studi ventennali, iniziati nel 1844 a Parigi e distillati negli anni con rigore scientifico.
Per chi desidera conoscere e capire il ruolo e i limiti della scienza economica della borghesia prima e dopo la sua conquista del potere politico, la lettura delle pagine di Marx non ha sostituti. Sul piano teorico, la storia delle “teorie sul plusvalore” è una splendida applicazione del materialismo storico al campo delle relazioni fra le classi principali e dei riflessi che le loro lotte hanno avuto nella formazione del pensiero economico. Sul piano politico, pone il concetto del “plusvalore” come una netta linea di demarcazione con l’opportunismo.
La battaglia teorica delle Teorie sul plusvalore ha ancora molto da insegnare alle nuove generazioni del marxismo.


 
Vedi il sommario    Contents
 

2022
636 pagine; rilegato; indice bibliografico; indice dei nomi


ISBN 978-88-5504-034-1
€ 30,00

Available also in:
 
Torna
Back
 

© 2008-2022 Editoriale Lotta Comunista srl
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).