edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Documenti Documents

Stampa
Print
Wolff Wilhelm
Il miliardo slesiano

The Silesian Billion and Other Writings

 

Figlio di contadini slesiani sottoposti a servitù, spirito ribelle e bruciante d’odio contro l’oppressione, agitatore politico in Prussia, Wolff nel 1846 «si mise a disposizione» del partito di Marx ed Engels. Nella rivoluzione del 1848 fu l’interprete magistrale della loro strategia rivoluzionaria riguardo alla questione agraria e al ruolo del mondo contadino nelle lotte rivoluzionarie di quegli anni. A lui Marx dedicherà il primo libro de Il Capitale. Dagli scritti, inediti per l’Italia, contenuti in questo volume emerge la sua capacità di fondere scienza e passione rivoluzionaria.

 


Wilhelm Wolff was the son of Silesian peasants subject to serfdom, a rebellious spirit burning with hatred against all oppressors, and a political agitator in Prussia. Since 1846 he was actively involved in Marx and Engels’s party. He was the masterly interpreter of their revolutionary strategy regarding the agrarian question and the role of the peasants in the revolutionary struggles of the 1848 revolution. To him Marx dedicated the first book of Capital. The writings included in this book, as yet unpublished in Italian, clearly show his ability to combine science and revolutionary passion.

 
Vedi il sommario    Contents
 

1998; 220 pagine; brossura; 2 cartine e 14 illustrazioni; cronologia essenziale; indice biografico dei nomi


1998, paperback, 220 pp., 2 maps, chronological tables with pictures, index of names

ISBN 978-88-86176-25-5
€ 6,00

 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).