edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Testi Texts

Stampa
Print
Cervetto Arrigo
La difficile questione dei tempi

The Difficult Question of Times

La riflessione sui compiti del presente, sistematizzata nella prima metà degli anni Ottanta del secolo scorso ma avviata già trent’anni prima dagli uomini che di Lotta Comunista saranno i fondatori, si sviluppa a partire dalla previsione sulla diffusione e sullo sviluppo ineguale del modo di produzione capitalistico.
La definizione del «che fare» richiede sempre una valutazione strategica dei ritmi e dei tempi dello sviluppo capitalistico, mentre l’attesa di mitiche scadenze ha segnato in negativo la storia del movimento comunista. La domanda cui occorre rispondere è sempre «che fare oggi», non «cosa accadrà domani».
Lo sviluppo imperialista moltiplica le forze del capitale ed estende il mercato capitalistico all’intera popolazione mondiale e genera nello sviluppo ineguale nuove potenze che ciclicamente si misurano per nuove spartizioni. Nella storia dell’imperialismo, nessuno spostamento rilevante nelle relazioni internazionali è mai restato sul solo terreno pacifico. Oggi la Cina è un mondo che si aggiunge al mondo: nessuna potenza ha mai incarnato, da sola, un mutamento dei rapporti di forza così radicale. Questa è la sfida per i compiti dell’oggi.


The founders of Lotta Comunista started thinking about the tasks of the present in the Fifties. Their investigation was based on the forecast of the spread and uneven development of the capitalist mode of production, and found a first definite form in the early Eighties. Specifying “what is to be done today” always requires a strategic evaluation of the paces and times of capitalist development, while waiting for mythical deadlines has negatively affected the history of the communist movement. The question which needs to be answered is always “what is to be done today?”, and not “what will happen tomorrow?”. Imperialist development multiplies capital’s forces, extends the capitalist market to the world population, and unevenly creates new powers which cyclically compete for new partitions. In the history of imperialism every considerable change in international relations has gone beyond the mere peaceful ground. China is today adding a world to the world. There hasn’t been any single power which has been able to embody such a radical shift in the relations of force. That is the challenge for the tasks of the present.

 
Vedi il sommario    Contents
 

prima edizione 1990, seconda edizione 2010
184 pagine; rilegato
indice dei nomi e delle opere citate


2010, 2nd edition, hardcover, 184 pp., index of names and literature

ISBN 978-88-86176-92-7
€ 10,00

Available in:
English
French
Russian
Greek
Portuguese
Russian
Spanish
 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).