edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Biblioteca Giovani
Young Readers Library

Stampa
Print
Lenin Vladimir Il'ic
Il socialismo e la guerra

Socialism and War

I comunisti, pur riconoscendo che la strada del progresso umano è spesso passata per i conflitti militari, sulle guerre della nostra epoca nutrono due convinzioni. La prima è che esse non hanno più alcun carattere progressivo. Qualunque ne sia il pretesto, il motore ultimo delle guerre contemporanee è la lotta di concorrenza tra colossi economico-finanziari. Le guerre di oggi sono guerre imperialistiche. Qualunque ne sia l’esito, sulle tombe e sulle macerie che esse lasciano dietro di sé, la lotta di concorrenza riprende più aspra e virulenta di prima, fino a precipitare nuovamente l’umanità nel massacro e nella distruzione.
La seconda convinzione è che questa terribile spirale può essere interrotta. Il proletariato è per sua natura internazionale. Se riesce a far valere questa sua “naturale” superiorità storica, esso può trovare proprio nella guerra, la peggiore delle catastrofi generate dal capitalismo, il varco per imporre la propria forma superiore di società. La guerra imperialista può essere trasformata in una rivoluzione comunista.
Questa breve antologia racchiude alcuni scritti politici sulla cui base tale battaglia è stata, per la prima volta, combattuta e vinta.


Communists acknowledge that man’s history has often proceeded through armed conflicts, but they hold two beliefs about the present age’s wars. First, wars no longer show any progressive features. Whatever their pretexts, contemporary wars find their ultimate reason in the competition struggle between economic-financial giants. Wars are today imperialist wars. Whatever their outcomes, the competition struggle is soon resumed more fiercely and virulently than ever on the graves and debris that wars leave behind themselves, until mankind is cast again into slaughter and destruction. The second belief is that this terrible spiral can be broken. The working class is international by nature. If it can assert this historical “natural” superiority, in the war –  that is in the worst catastrophe produced by capitalism – it can find a gap to impose its higher form of society. This book includes some political texts on the basis of which such battle was fought and won for the first time.

 
Vedi il sommario    Contents
 

2008; 236 pagine; brossura
indice dei nomi


2008, paperback, 236 pp., index of names

ISBN 978-88-86176-74-3
€ 5,00

Available in:
French
 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).