edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Analisi Analysis

Stampa
Print
Bianchi Donato
La Russia nel mondo multipolare

Russia in the Multipolar World

Alla fine degli anni ’90 la Russia mostrava tutti i segni della sconfitta strategica patita: un dimezzamento della forza economica e un ritorno indietro di duecento-trecento anni per quanto riguarda il rango della potenza. Oggi si presenta con una forza ricostituita. Il ritorno al PIL del 1990 riassume il lato economico del mandato di Putin, ma indica anche che si è trattato di un recupero di forza, non di un avanzamento. La traduzione sul piano politico è ancora più complicata, dal momento che forze e debolezze possono essere valutate solo in relazione al movimento delle altre potenze. Il confronto è oggi con un mondo che ha marciato a ritmi sostenuti, trainato dall’Asia. L’Unione Europea ha inglobato buona parte della sfera d’influenza russa, e mentre Mosca ricostituiva la propria potenza, altre crescevano a ritmi anche superiori, come è il caso della Cina e, in parte, dell’India. Il mondo delle potenze è ormai popolato da attori di stazza continentale e il combattimento si va facendo più aspro. Sarà la storia a dire se la “nuova” Russia saprà reggere gli scossoni del confronto.

 

 

 


In the late 1990’s Russia showed all the marks of a strategic defeat – its economic power halved and its international power rank fell to the level of two-three hundred years earlier. In the first decade of the new millennium Russia appeared with revived strength. GDP recovered the 1990 level and this epitomised Putin’s presidency, though it also indicated that it was a recovery and not actual growth. The political translation is still more complex as strength and weakness can be only assessed in the relation with other powers. The comparison is now with fast global development paces, especially in Asia. The European Union included a large part of Russia’s sphere of influence and while Russia was re-building its power, other powers developed at still faster paces – China, and partly India. The world of powers is now inhabited by continental-size players and the battle is becoming harsher. History will show whether “new” Russia can bear the blows of this confrontation.

 
Vedi il sommario    Contents
 

2008; 388 pagine; brossura; indici dei nomi e delle notizie biografiche


2008, paperback, 388 pp., index of names and biographies

ISBN 978-88-86176-73-6
€ 15,00

 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).