edizioni LOTTA COMUNISTA

 

 
Documenti Documents

Stampa
Print
SchlŁter Hermann
La Prima Internazionale in America
Un contributo alla storia del movimento operaio negli Stati Uniti
The First International in America
A contribution to the history of the labour movement in America

La Prima Internazionale, fondata il 28 settembre 1864 a Londra, era giunta negli USA trasportata dall’immigrazione europea, in particolare tedesca, sovrapponendo così la propria storia a quella degli esordi del movimento operaio e socialista americano. È appunto di queste storie parallele che tratta l’opera. L’autore, Hermann Schlüter, fu protagonista di primo piano in tali vicende. Il libro le ricostruisce in modo molto dettagliato e talvolta particolarmente minuzioso, inevitabile a detta dello stesso autore «se si vogliono conservare per le generazioni future brani di atti ufficiali dispersi in lettere, appunti di ogni sorta e articoli di giornale, per la maggior parte inaccessibili».
Ampie parti dell’opera forniscono spaccati di estremo interesse sulla vita e le lotte del movimento operaio e socialista americano ai suoi esordi, come pure non mancano alcuni spunti di carattere più generale. Il primo è ricordato dallo stesso Schlüter: «Il numero relativamente esiguo dei membri dell’AIL esercitò un’influenza politica che oltrepassò la sua reale forza organizzativa». Un’ulteriore conferma del ruolo storico che in determinate circostanze assumono piccole minoranze di uomini.


The First International was founded in London on September 28th 1864 and was carried to the USA by European émigrés, in particular from Germany. The International’s history therefore overlapped with the beginnings of the American labour and socialist movement. This book covers such parallel developments, in which Hermann Schlüter played a prominent role. His work reconstructed them in detail, even in minute descriptions which were necessary,as the author stated, «if we want to preserve for the future generations fragments of official documents scattered in letters, every kind of handnotes and newspaper articles which are mostly inaccessible».
Schlüter’s book provides wide and extremely interesting pictures of the early stages in the life and struggles of the American workers and socialist movement, as well as ideas for more general considerations. He himself mentioned one of them: «The relatively low number of IWA members had a political influence well beyond their actual organisational strength.» That is, a further confirmation of the historical role that some minority groups may assume in certain circumstances.

 
Vedi il sommario    Contents
 

2015; 344 pagine; brossura; cronologia; repertorio delle formazioni politiche, dei sindacati e società operaie, delle pubblicazioni; indice biografico dei nomi


2015, paperback 344 pp., chronological table, list of political organisations, of trades unions and workers associations, bibliography, biographies, index of names.

ISBN 978-88-96901-20-5
€ 10,00

 
Torna
Back
 

© 2008-2019 Editoriale Lotta Comunista snc
Via per Crescenzago n. 188 - 20099 Sesto San Giovanni - Milano
C.F.-P. IVA-Registro Imprese MI: 03609260157
REA 976127


Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione atto a monitorare o raccogliere informazioni personali di identificazione. Sono utilizzati esclusivamente cookie di terze parti (Google Analytics), raccolti e gestiti garantendo l'anonimato dell'utente, impiegati esclusivamente in forma aggregata a fini statistici sull'utilizzo del sito. L'utente può in ogni caso disabilitare l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser l'apposita componente fornita da Google (http://tools.google.com/dlpage/gaoptout).